Archivio per l'etichetta ‘Reiner Kunze

Il muro – Al 3 ottobre 1990   Leave a comment

Berlin Wall Trabant grafitti

Trabant Berliner Mauer

Il 3 ottobre 1990, undici mesi dopo la caduta del Muro di Berlino, la Germania tornava a essere una nazione unita.

Al primo anniversario della riunificazione Reiner Kunze, scrittore, traduttore e dissidente dalla DDR, dedicò la poesia     “Die Mauer – Zum 3. Oktober 1990”,     ora contenuta nell’antologia  100 poesie dalla DDR (Isbn Edizioni 2010; prima edizione tedesca 100 Gedichte aus der DDR, Wagenbach 2009).

Die mauer
Zum 3. oktober 1990

Als wir sie schleiften, ahnten wir nicht
wie hoch sie ist
in uns

Wir hatten uns gewöhnt
an ihren horizont

Und an die windstille

In ihrem schatten warfen
alle keinen schatten

Nun stehen wir entblösst
jeder entschuldigung

(Reiner Kunze, 1991)

Il muro
Al 3 ottobre 1990

Quando l’abbiamo abbattuto non immaginavamo
quanto sia alto
dentro di noi

C’eravamo abituati
al suo orizzonte

E all’assenza di vento

Alla sua ombra
nessuno gettava ombra

Ora siamo spogliati
di ogni possibile scusa

(Traduzione mia, 1995)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: