OWS 2010

Online Winter School in Traduzione Editoriale, in collaborazione con Sindacato Nazionale Scrittori (1°-26 febbraio 2010)

OWS 2010

Online Winter School 2011

Lezioni sul web tenute da traduttori professionisti e suddivise in quattro sezioni:

  • La bottega, laboratori di traduzione collettiva da inglese, portoghese e tedesco: le “traduzioni impossibili” e le letterature in lingua portoghese (Daniele Petruccioli); la traduzione per l’infanzia (Anna Rusconi); la traduzione della graphic novel (Isabella Zani); la (ri)traduzione dei classici (Laura Bocci); la traduzione di saggistica (Paola Mazzarelli); la traduzione di Lester Bangs (Anna Mioni)
  • La teoria: Poetiche e ritmo nella traduzione letteraria (Franco Nasi);  La qualità della traduzione (Bruno Osimo)
  • La professione: Scouting e proposte editoriali (Laura Prandino); Il curriculum del traduttore (Claudia Tarolo); Contratti, reddito, fisco (Sandra Biondo); Situazione europea del traduttore editoriale (Vincenzo Barca); Tecniche di ricerca online (Andrea Spila)
  • Gli attori, incontri con i protagonisti del lavoro editoriale: il rapporto traduttore-autore (Chiara Marmugi e Susanne Scholl); il rapporto traduttore-editore (Luca Conti e Claudia Tarolo); il rapporto traduttore-revisore (Andreina Lombardi Bom)

Negli incontri in chat con le case editrici gli studenti hanno potuto dialogare con Claudia Tarolo (Marcos y Marcos), Marco Vicentini (Meridiano Zero) e Davide Musso (Terre di Mezzo) sul rapporto tra case editrici e traduttori.

pubblicato 12 settembre 2011 da silviapellacani

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: